fbpx

Cosa fare prima di cambiare casa? Ecco l’elenco completo

Nov 23, 2018 | Cambiare Casa

Il pensiero che ti assilla da tempo è “devo cambiare casa cosa devo fare“? Niente paura! Quando si tratta di affrontare una scelta difficile e dai risvolti importanti come cambiare casa, è normale sentirsi sopraffatti e disorientati. La nostra guida potrà aiutarti a razionalizzare, individuando alcuni semplici step da seguire. Dalla documentazione necessaria, al rogito, passando per il preliminare di compravendita e l’estinzione del mutuo, vediamo quali sono le cose da fare prima di cambiare casa.

Come cambiare casa senza pentimenti

Il momento più difficile nel cambiare casa è compiere il primo passo: decidere di lasciare la casa in cui si vive da tempo e buttarsi nella ricerca di un nuovo immobile. Infatti, se da tempo pensi che vorresti cambiare casa, evidentemente le tue esigenze abitative sono mutate, ad esempio a causa di nuovi familiari a carico o di un nuovo lavoro distante dalla tua abitazione. Preso atto delle tue differenti necessità, cambiare casa ti sembrerà la scelta più ovvia, anche se impegnativa.

cosa fare prima di cambiare casa

Cambiare casa cosa fare? Prepara i documenti

Una volta presa la decisione di cambiare abitazione, bisogna preparare tutti i documenti necessari per mettere in vendita la propria casa. Tali documenti ti serviranno non soltanto in sede di trattativa, ma anche per stabilire il corretto prezzo di vendita. Oltre all’atto di provenienza dell’immobile, procura una copia della planimetria catastale (che deve coincidere con lo stato di fatto dell’immobile) e la certificazione energetica (obbligatoria, eventualmente falla fare da un professionista). Non dimenticare il certificato di abitabilità/agibilità! Infine, se vivi in un appartamento, predisponi i documenti condominiali recanti l’indicazione dei millesimi di proprietà e delle spese annuali.

Hai trovato l’immobile che fa per te? Stipula un preliminare di vendita

Uno dei problemi più grossi da superare quando si decide di vendere la propria casa e al contempo acquistare un altro immobile, è far incastrare alla perfezione i due avvenimenti. Dopo aver verificato che la casa che desideri acquistare è in regola, nell’attesa di un compratore per la tua abitazione, puoi stipulare un contratto preliminare di vendita. Con quest’ultimo, le due parti si impegnano a sottoscrivere un successivo atto di compravendita al prezzo e alle condizioni precedentemente stabilite.

cosa fare prima di cambiare casa

Cambiare casa con mutuo in corso

Ti stai chiedendo se sia possibile vendere una casa con mutuo in corso? La risposta è sì. Si tratta di un’ipotesi molto frequente e le strade da percorrere sono principalmente tre:

  • estinguere il mutuo prima dell’atto;
  • estinguere il mutuo al momento del rogito, utilizzando la somma ricavata dalla vendita dell’immobile;
  • procedere all’accollo del mutuo.

Affidarsi a un professionista

Può sembrare banale, ma rivolgersi a professionisti del settore è molto importante. Spesso la convinzione di potercela fare da soli spinge a commettere errori di valutazione, compiendo acquisiti sconvenienti, o peggio ancora a sottoscrivere contratti nulli. Affidati ad agenzie specializzate, capaci di consigliarti e accompagnarti in questo percorso!

Valuta la tua casa velocemente e senza vincoli

Quanto vale la tua casa?

La valutazione di un immobile
è il primo step per vendere casa

Richiedi una perizia on-line gratuita, affidabile e non vincolante

Maison David

Maison David srl Agenzia Immobiliare Altavilla Vicentina (VI) Tel. 0444.37.13.82 Email: info@maisondavid.com

Seguici anche su

Share This