fbpx

Conviene ristrutturare o cambiare casa? Ecco come decidere

Lug 17, 2018 | Cambiare Casa

Ristrutturare o cambiare casa? Conviene acquistare una nuova casa o ristrutturare la vecchia? in questo articolo ti forniamo alcuni spunti utili per capire come decidere.

Sei appena diventato padre, hai poco spazio in casa e necessiti di una stanza in più per accogliere al meglio il tuo pargoletto? O, dopo molti anni di onorato servizio, la tua abitazione necessita di qualche lavoro per poterti ospitare ancora a lungo?

Come è meglio agire in questi casi? Conviene ristrutturare o cambiare casa?  Sono molti i fattori in grado di influenzare la tua scelta. Dovrai tenere conto, infatti, non solo dell’aspetto economico. Tempistiche ed esigenze estetiche sono altri due aspetti essenziali da considerare.

Come decidere se ristrutturare o cambiare casa?

Inutile negare il disagio che comporta una ristrutturazione totale dell’abitazione. Gestire tutte le figure che cooperano per modificare una casa intera è davvero stressante. Nonostante questo spesso la delusione più grande arriva dopo aver investito soldi e denaro. Non sempre il risultato ottenuto rispecchia quello immaginato o ipotizzato.

A volte cambiare casa potrebbe essere l’unica soluzione. In base alla quantità di lavori necessari nella tua vecchia casa e alla tipologia di interventi da attuare, la spesa da sostenere potrebbe non essere poi così vantaggiosa. Queste motivazioni potrebbero spingerti a pensare seriamente di ricercare l’immobile adatto a te e vendere la casa attuale.

Se valuti questa opzione, avrai diverse opzioni a disposizione, analizziamo nel prossimo paragrafo le possibili alternative.

ristrutturare o cambiare casa

Cambiare casa: Le possibili alternative

Se hai intenzione di vendere casa per acquistarne una nuova, ti starai chiedendo sicuramente quanto costa cambiare casa. Considera che di fronte a te hai tre diverse soluzioni, ognuna delle quali ha costi e modalità differenti.

  1. Acquistare una nuova casa su carta:Se ritieni preferibile questa soluzione, non dimenticarti che i tempi di consegna potrebbero rivelarsi più lunghi del previsto. Inoltre, non sottovalutare un evento purtroppo piuttosto frequente negli ultimi anni, ossia la possibilità che l’impresa costruttrice fallisca. Le abitazioni su carta si differenziano anche per le modalità di calcolo delle imposte. Per determinarle viene preso in esame il valore di cessione e non il reale valore catastale, con inevitabile innalzamento delle stesse imposte. Allora qual è il vantaggio di questa opzione? Il fatto che, semplicemente accordandosi con il costruttore, avrai modo di “modellare” lo spazio a disposizione in base ai tuoi gusti e alle tue esigenze. In questi casi hai la certezza di pagare circa il 15% in meno. Naturalmente a fronte di un costo minore dovrete far fronte ai rischi che si insidiano in questa operazione.
  1. Acquistare una nuova casa in pronta consegna: considera che gran parte delle costruzioni odierne si caratterizzano per la presenza di soluzioni tecnologiche destinate a rappresentare un valore aggiunto non di poco conto. Questo è vero soprattutto prendendo in esame i vantaggi a livello di risparmio energetico. Scegliere una casa dotata di impianto fotovoltaico porterà inevitabilmente ad un maggiore esborso iniziale. Quanto spenderai ora, però, verrà recuperato nel lungo periodo grazie a costi di esercizio decisamente più contenuti. Riguardo all’investimento non occorre molta disponibilità di liquidità iniziale se non l’anticipo per il Mutuo.
  1. Acquistare una casa usata: Scegliere una casa usata consente sicuramente un risparmio sull’investimento iniziale. Inoltre, si possono effettuare i lavori di ristrutturazione in base alle possibilità. Oltre a dilazionare l’investimento è possibile usufruire anche delle detrazioni fiscali sui lavori.
  1. Rivolgersi ad un’agenzia immobiliare: Se state valutando di cambiare casa, rivolgendovi ad un’agenzia specializzata potrete risparmiare in termini di tempo e di stress. Questo intermediario valuterà per voi quale è la scelta migliore tra quelle presenti sul mercato presentandovi la soluzione più vicina alle vostre esigenze. Oltre a questo vi solleverà da tutti gli impegni riguardanti:
    • i contratti;
    • i documenti e gli atti notarili;
    • la verifica delle agevolazioni o di sgravi fiscali;
    • la valutazione dei piani finanziari.
ristrutturare o cambiare casa

In quali casi conviene ristrutturare casa?

I casi in cui conviene ristrutturare casa sono veramente pochi, in ogni caso, per capire la convenienza e la fattibilità della ristrutturazione è consigliato confrontarsi prima con esperti del settore. Le situazioni in cui la convenienza a rivoluzionare strutturalmente l’abitazione piuttosto che cambiare casa sono:

  • Se non hai particolari necessità di spazio e desideri soltanto rinnovare qualche ambiente, come ad esempio un bagno, la ristrutturazione potrebbe essere di per sé soddisfacente. Attenzione però la fattibilità, se hai necessità di ricavare un secondo bagno, ma se questo è lontano dagli scarichi? Lo puoi fare ma dovrai scegliere sistemi alternativi non sempre preferibili.

 

  • Sei affezionato all’abitazione nella quale risiedi da anni? Se i lavori da effettuare non sono troppo invasivi, ti converrà ristrutturare casa. Anche qui in alcuni casi non è banale come sembra. Può capitare che per realizzare il progetto dei tuoi sogni devi abbattere una parete, ma non sempre questo è possibile specialmente se si tratta di un elemento portante.

 

  • Se disponi di uno spirito creativo, è possibile plasmare a proprio piacimento ogni lavoro, ma ricorda sempre che ci deve essere una predisposizione di base della tua casa.

Conviene ristrutturare o cambiare casa? Alcuni consigli in merito

Hai scelto di procedere alla ristrutturazione, investendo tempo e denaro, ma non sempre questo è sufficiente per raggiungere il risultato sperato. Se risiedi in un appartamento, infatti, potresti essere costretto ad affrontare altre spese, soprattutto se lo stabile nel quale risiedi necessita di interventi specifici per la messa a norma.

Concludendo, non è possibile definire quale sia la soluzione perfetta, ma solamente suggerire l’opzione migliore nel singolo caso. Ristrutturare casa piccola comporta, in molte occasioni, una spesa limitata, ma è anche possibile acquistare una nuova casa che si sposa perfettamente con le tue esigenze a prezzi convenienti. Se non hai un’idea chiara su come procedere, un’agenzia immobiliare potrà rappresentare un punto di riferimento importante per suggerirti la scelta COMPLESSIVAMENTE più vantaggiosa.

Valuta la tua casa velocemente e senza vincoli

Quanto vale la tua casa?

La valutazione di un immobile
è il primo step per vendere casa

Richiedi una perizia on-line gratuita, affidabile e non vincolante

Maison David

Maison David srl Agenzia Immobiliare Altavilla Vicentina (VI) Tel. 0444.37.13.82 Email: info@maisondavid.com

Seguici anche su

Share This